"Ogni persona è un essere creativo e la sua creatività è un capitale sociale al servizio dell’umanità“.

La nostra mission

Lalveare, associazione culturale, nasce nel gennaio 2011 con la missione di favorire lo sviluppo della creatività individuale attraverso un luogo fisico di aggregazione e la formazione di una rete di giovani talenti. Il fine è quello di ottenere ricadute positive sulla coesione sociale e sulle capacità innovative del territorio locale.
Per Lalveare CREATIVITÁ è la capacità cognitiva della mente di creare e inventare. Per questo motivo, il principale modus operandi è la creazione di reti e di collaborazioni tra persone e organizzazioni diverse al fine di alimentare l’innovazione e il valore dei progetti.

Creatività = Capitale
L’ispiratore è l’artista tedesco Joseph Beuys che nel 1972 fondava la FIU (Free International University For Creativity).
Ogni persona è un essere creativo – diceva Beuys – e la sua creatività è un capitale sociale al servizio dell’umanità“. L’arte è all’interno di ognuno di noi, “Ogni uomo è un artista“.

Con questi pressuposti abbiamo immaginato un luogo dove la creatività possa prosperare, una zona franca dove essere sé stessi, perchè crediamo fortemente che questa sia l’essenza della felicità.
È qui che vorremo contribuire con le nostre capacità e creare qualcosa che abbia senso per i bisogni degli altri.
La nostra idea proviene da tutte queste suggestioni e si unisce ad un grande desiderio di confrontarci con gli altri, immaginando un luogo che a Brescia non esiste ancora ma che, secondo noi, è diventato ormai necessario.