Facebook Twitter Blog Residenza Case Sparse YouTube Vimeo




_Francesca Damiano


Being




La Damiano si è confrontata con un mezzo nuovo, il tornio, creando una serie di oggetti che d’impatto sono tazze, bicchieri, piatti, ma che spesso, per lo specifico utilizzo del legno o la lavorazione, hanno solo una funzione estetica. Le opere realizzate con legni diversi – dall’acacia al cirmolo – sono state disposte all’interno di una nicchia in pietra già esistente nella stanza scelta dall’artista. La Damiano ha così creato una traccia di qualcosa che sta nascendo: un “essere” in divenire, senza scopo o uso obbligato, e messo in dialogo con un una piccola cucina giocattolo in legno.

Rossella Farinotti